L’ importanza del gruppo di lavoro e la nascita dei Team Builders

Elton Mayo 40-47Nel mondo dell’impresa si parla sempre più spesso di Team Building. Di che cosa si tratta? Non è altro che un approccio alla gestione delle risorse umane che enfatizza la dimensione della collaborazione e della fiducia. Le persone sono trattate non come una semplice serie di individui isolati, ma come parti di una squadra (team) solida e affiatata. Si parte dunque dall’idea che l’insieme sia maggiore della somma delle parti: un gruppo ben formato può raggiungere più velocemente i propri obiettivi e lavorare meglio e più efficacemente.

Le idee alla base del moderno Team Building vengono da lontano. Già negli anni ’20 e ’30 studi come quelli dello psicologo Elton Mayo misero in evidenza gli effetti benefici che avevano sulla produttività fattori umani come l’autostima, il coinvolgimento e la fiducia reciproca. Per molti decenni continuò a dominare una mentalità del lavoro ancora basata sulla performance individuale e poco orientata al lavoro di squadra ma, soprattutto a partire dagli anni ’90, una nuova cultura del Team Building si è andata affermando con sempre maggiore decisione, grazie alla provata efficacia dei suoi metodi e alla nascita di società specializzate nel migliorare il lavoro di squadra.

Il Team Building prende forma in una gran varietà di eventi pensati per formare i componenti del team divertendoli e per potenziare la capacità dei singoli di lavorare al meglio in squadra. Un Team Building può essere divertente come un gioco ma allo stesso tempo mettere seriamente alla prova la capacità del gruppo di affrontare sfide e di collaborare. C’è sempre una componente condivisa in queste esperienze, per aiutare i partecipanti a rivelare e sviluppare non solo le loro abilità lavorative, ma anche le abilità interpersonali: negoziazione, comunicazione, motivazione e leadership.

Il Team Building quindi può essere vista come una semplice attività sociale, magari in occasione delle festività, per incoraggiare le persone a passare tempo insieme. Ma più spesso mette il team di fronte a una vera e propria sfida collettiva, per superare la quale è necessario attingere non solo alle capacità dell’individuo ma a quelle di tutta la squadra. Lo scopo degli esercizi di Team Building, indoor o outdoor che siano, è di aiutare i team a diventare un’unità coesa, in cui gli individui possano lavorare bene insieme per raggiungere gli obiettivi fissati.

TeamWorking è la società leader in Italia nell’organizzazione di Team Building ludico-formativi. Offre ai clienti la possibilità di scegliere tra numerose attività da svolgere in location nella propria città, all’aperto o anche all’estero. Si va dai percorsi di Orienteering all’avventura del Rafting, dalle regate in barca a vela ai corsi di guida sportiva e guida sicura. Non mancano esperienze artistiche, musicali o gastronomiche: eventi diversi per diverse esigenze, per incentivare, formare, motivare e coinvolgere.