Fai da te per eliminare le zanzare in modo efficace

Le zanzare sono la piaga che infesta le nostre piacevoli serate estive. Certo, ora è ancora presto, tuttavia in molte località le zanzare non se ne sono mai veramente andate, complici anche le temperature tutto sommato miti di quest’inverno, e in ogni caso è bene sapere fin da ora come fare per levarsi di torno questo insetto molesto. Ci sono diversi rimedi fai da te che consentono di allontanare le zanzare, anche quelle tigre, in modo più naturale possibile senza dover quindi utilizzare prodotti chimici che possono essere molto pericolosi se utilizzati in presenza di bambini piccoli o animali.

Eliminare le zanzare col fai da te, ecco come

La prima cosa su cui dobbiamo intervenire sono le larve. Non si può avere un’eliminazione efficace delle zanzare se poi gli individui adulti allontanati vengono rimpiazzati dai nuovi nati. Per tenere sotto controllo il ciclo riproduttivo delle zanzare dobbiamo costruire una trappola fai da te. Si tratta di un procedimento davvero semplice e alla portata di tutti, dovrete solo procurarvi:

  • una bottiglia di plastica,
  • del lievito di birra,
  • zucchero e acqua,
  • scotch,
  • un recipiente per scaldare l’acqua,
  • cartoncino nero.

Vediamo allora il procedimento

Prendete la bottiglia e tagliatela, meglio una da 2 litri, poco più su della metà. Mettete a scaldare l’acqua in un pentolino, quando sarà ben tiepida aggiungete lo zucchero e girate fino a scioglierlo. Lasciate raffreddare. Versate l’acqua con lo zucchero sciolto nella bottiglia. Aggiungete quindi il lievito, ma senza mescolare. Il lievito produce a contatto  con l’acqua zuccherata il diossido di carbonio che attrae le zanzare. Ora inserite l’altra metà della bottiglia all’interno di quella dove avete versato il composto. La parte del collo deve andare verso il basso, come fosse un imbuto.

Sigillate le due metà bottiglie con dello scotch e infine rivestite la bottiglia con del cartoncino nero, ma senza coprire l’imboccatura. Posizionate la trappola. Le zanzare entreranno attirate dal CO2 e resteranno intrappolate all’interno.  Dopo due settimane scoprite la bottiglia togliendo il cartoncino e controllate se la trappola ha funzionato. Se vi sono zanzare pulite bene prima di riutilizzare.

Altri rimedi per allontanare le zanzare

zanzara tigreUno dei rimedi per le zanzare fai da te più naturali è quello di posizionare in giardino o nel balcone delle piante che non sono gradite dalle zanzare. Tra queste sicuramente il geranio, la lavanda, ma anche basilico e menta. Se poi avete dell’aglio abbondate, le zanzare lo detestano.

Per quanto riguarda la disinfestazione zanzare notturne, quelle che abbiamo sempre conosciuto qui in Italia, può essere utile installare delle bat box, i pipistrelli sono ghiotti di zanzare, ma sei il vostro problema sono le zanzare tigre allora i pipistrelli non vi saranno d’aiuto dato che sono attivi durante la notte e durante il giorno no.

Se l’infestazione è seria

Se l’infestazione è seria però allora lasciate perdere i rimedi fai da te perché a situazione potrebbe peggiorare nel tempo, meglio rivolgersi a una seria ditta di disinfestazione che saprà trattare il problema in modo efficace e rapido e senza nuocere ai vostri piccoli animali domestici.