Tutto quello che c’è da sapere sulla ricostruzione unghie

Tutto quello che c’è da sapere sulla ricostruzione unghie

Tutte le tecniche di ricostruzione unghie

Ricostruire le proprie unghie è un’abitudine che molte donne hanno, ma non tutte sanno che le tecniche di ricostruzione unghie sono molto diverse e variano a seconda delle esigenze di ogni donna.
I materiali usati sono essenzialmente due, ovvero il gel e l’acrilico. Il secondo è di fatto molto più resistente del primo, proprio per via della sua composizione chimica: lo svantaggio è che si lavora e si scolpisce direttamente sull’unghia, mentre il gel è già pronto e si stende con appositi pennelli. Su un sito come Nailover.it si possono trovare numerosi video e articoli di tutorial su come realizzare una perfetta manicure sia in acrilico che in gel.
Chi ha unghie che non riescono a crescere molto, inoltre, può abbinare una di queste due tecniche all’uso delle tip, delle unghie finte appositamente applicate sull’unghia naturale per donare la lunghezza desiderata. La ricostruzione unghie combinata con tip e gel apporta il duplice vantaggio di avere unghie tutte della stessa lunghezza e soprattutto dure come la roccia, quindi resistenti a qualsiasi attività.

Ricostruzione unghie: i vantaggi di una manicure perfetta

Avere una manicure curata grazie all’intervento della ricostruzione unghie è il frutto di un momento di benessere e di relax tutto personale, che però porta anche numerosi vantaggi nel tempo.
Innanzitutto, affidandosi a dei prodotti professionali si possono scegliere decine di colorazioni, perfette per abbinarsi con qualunque incarnato.
Avere unghie e mani curate, per altro, previene da infezioni e infiammazioni che possono verificarsi nella zona delle cuticole (le cosiddette pellicine), specie se si fa un lavoro molto manuale che tende comunque a rovinare le dita: curare le unghie, infatti, significa automaticamente curare le mani e tenerle sempre morbide ed idratate.
In terzo luogo, la ricostruzione unghie è un intervento che può essere anche curativo, oltre che estetico: molti gel, infatti, sono fatti apposta per proteggere le unghie fragili e facili a spezzarsi, ripristinando il normale strato di cheratina e permettendo all’unghia di rinforzarsi.

Nailover.it, tutti i prodotti irrinunciabili

Siti specializzati come questo offrono un vastissimo assortimento di prodotti non solo per le unghie, ma per il benessere di tutta la mano nel momento della manicure.
I gel, ad esempio, sono disponibili in colorazioni tenui o accese ed anche con effetti 3D, che permettono all’unghia di assumere un aspetto psichedelico e pieno di volume.
È possibile acquistare anche lampade a raggi UV, ideali per fissare sia il gel ricostruttivo che il colore in fase di manicure.
Per effettuare una ricostruzione unghie impeccabile è necessario, inoltre, ricorrere a pennelli professionali, senza accontentarsi dei materiali che si trovano al primo colpo, ma cercando sempre la qualità migliore per accarezzare l’unghia del cliente, anche la più sensibile.
Prima di stendere il gel o l’acrilico e poi il colore, però, bisogna anche dare alle unghie la forma desiderata: ecco subentrare l’esigenza di frese e di lime a diversa grana e di diversa robustezza, per dare forma e vita anche alle unghie più resistenti.
Infine, su siti come questo potrete trovare anche degli oli protettivi per combattere le cuticole, fastidiosi inestetismi della pelle che provocano il sollevamento di piccoli lembi di pelle attorno all’unghia.