Lago di Bracciano

Il Lago di Bracciano si trova a meno di un’ora di distanza dalla parte nord di Roma, ma si tratta davvero di un mondo lontano dal rumore del traffico e dalla folla della capitale. Il lago del cratere vulcanico è bordato con basse colline, e da incantevoli boschi, oltre che da borghi medievali che si siedono tranquilli a destra del suo litorale. La campagna è bellissima e incontaminata – un paradiso per gli amanti della natura. Le acque del lago sono ottimamente pulite, grazie alle iniziative ambientali per mantenerlo libero dall’inquinamento; le barche a motore non sono ammesse sul posto.

Il lago è servito come un centro benessere dopo la scomparsa dell’Impero romano. Un acquedotto è stato costruito nel 1600 per portare l’acqua dal lago fino al Vaticano. Ci sono anche sorgenti di acqua calda nella zona e nuotare nel lago e praticare degli sport d’acqua come la canoa, il windsurf e il  pedalò, è un vero divertimento. I percorsi pedonali conducono lungo la costa e sulle colline, ideali per dei pic-nic.
La zona attorno al Lago di Bracciano rappresenta una lezione visiva di storia: ci sono le rovine etrusche, resti di ville romane, borghi medievali, e chiese barocche.

Tre città si siedono sul lago – Anguillara, Bracciano Trevignano Romano. Troverete un’atmosfera affascinante, piccoli negozi, bar e ristoranti. Inoltre, troverete molto ristoranti pronti a servirvi dei pesci locali d’acqua dolce, come il pesce il persico e il coregone, così come gli ottimi funghi delle colline. Il vino bianco locale è eccellente.

Vicine città degne di nota sono Sutri, Bagnoregio, Viterbo, Tarquinia e Caprarola.