Carolina Carboniello, psicologa di Terni

Chi è la psicoterapeuta Carolina Carboniello?

Ecco alcune informazioni importanti che riguardano la dottoressa.

Carolina Carboniello è una psicologa che lavora nella città di Terni. La dottoressa si è laureata nel 1992 alla facoltà di psicologia presso l’Università degli studi di Roma. L’indirizzo prescelto nel corso del suo percorso di studi è stato quello clinico e di comunità.

Quattro anni dopo la sua laurea, la Carboniello si è iscritta all’Albo degli Psicologi dell’Ordine della Regione Umbria. In seguito, nel 2000, ha conseguito la Specializzazione in Psicoterapia Familiare e Sistemico-Relazionale presso l’Istituto di Psicoterapia Relazionale, che ha la sua sede nella città di Roma.

Dal 1997 la dottoressa svolge in maniera privata l’attività di psicologa a Terni e, dopo essersi specializzata, porta avanti l’attività di psicoterapeuta presso lo studio Hygea.

Questa professionista può contare su una collaborazione di tanti anni con l’ASL, che le ha permesso di maturare una grande esperienza in campo scolastico e psichico.

Carolina Carboniello infine si adopera nel compiere privatamente un’attività di formazione.

Di cosa si occupa nello specifico la dottoressa Carboniello?

Ecco le sue principali aree di intervento.

La psicologa e psicoterapeuta Carolina Carboniello si occupa di risolvere vari disagi nei suoi pazienti, collegati innanzitutto a fobie di ogni tipo. Cerca di aiutare inoltre le persone che vivono situazioni di attacchi di panico, di stati d’ansia o di depressione.

La psicoterapeuta interviene per assistere i pazienti che non hanno un corretto comportamento alimentare e che hanno dei disturbi psicosomatici e di personalità.

In più, la dottoressa Carboniello fa una terapia rivolta ai bambini e agli adolescenti, che patiscono alcune difficoltà tipiche della loro età e viene incontro alla gente che soffre di dipendenze di vario tipo.

La psicologa si occupa di psicoterapia familiare e di coppia. Nel primo caso, il suo intervento è volto a migliorare e a risolvere eventuali dinamiche dannose all’interno di un nucleo familiare, allo scopo di apportare benessere alla famiglia nel complesso e anche ai singoli componenti. Questo tipo di psicoterapia si prefigge di ripercorrere la storia delle relazioni familiari, che sono state la causa di eventuali situazioni di sofferenza e si basa sulla condivisione, sul confronto e sul chiarimento.

Per quanto riguarda la psicoterapia di coppia, la dottoressa Carboniello cerca di appianare tutte le difficoltà e i problemi che portano due persone che stanno insieme ad attraversare un periodo di crisi.

Che cosa è il percorso terapeutico sistemico?

Qualche notizia utile su questo tema.

Il percorso terapeutico sistemico, che porta avanti la psicoterapeuta Carboniello, individua la sofferenza dei pazienti e fa leva sulle loro risorse o talenti, per condurli ad una situazione di cambiamento e quindi di benessere. Questa terapia mira a costruire differenti modi con cui una persona può rapportarsi con gli altri, facendola sentire autonoma.

Chi segue un percorso terapeutico sistemico, può essere in grado di trasformare in maniera radicale il suo modo di agire e di pensare.