Vacanza al mare in Toscana 2012

La Toscana è la seconda Regione d’Italia per numero di “Bandiere Blu”, assegnate come ogni anno dalla Fondazione per l’educazione ambientale, in collaborazione con Enel Sole. Il territorio, alle spalle della Liguria, conferma pertanto la sua straordinaria bellezza costiera, differenziandosi da Regioni più “rinomate” sul turismo balneare, forte della qualità del proprio mare.

Le spiagge della Toscana che si sono aggiudicate il premio per il rispetto dell’ambiente e per la qualità delle acque si trovano in quasi tutte le macrozone costiere, cominciando dalla frequentatissima Versilia, dove ad ottenere il riconoscimento sono state Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore e Viareggio. Spostandosi sulla costa pisana, invece, ad essere premiate sono state Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone, mentre su quella livornese sono spiccate le spiagge di Antignano, Quercianella, Castiglioncello e Vada di Rosignano Marittimo, Cecina, Marina di Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo e nel Parco Naturale della Sterpaia (Piombino).

Sono inoltre state premiate alcune spiagge della Maremma. Cinque, in merito, le località andate a premio: Follonica, Castiglione della Pescaia, Marina e Principina di Grosseto, e il Monte Argentario.

La Toscana si conferma così come una delle aree d’Italia maggiormente gradite per una vacanza al mare. Le strutture ricettive alberghiere delle zone costiere, e l’ampia disponibilità di seconde case, potranno certamente soddisfare le esigenze di single, coppie o famiglie numerose che desiderino trascorrere qualche giorno o qualche settimana in totale relax, a contatto con alcuni dei mari più puliti della Penisola.

La vicinanza della costa con alcune località urbane di straordinario interesse artistico (ad esempio, Pisa), permetterà inoltre di poter trovare con facilità il giusto mix tra una vacanza culturale, e quella più prettamente “balneare”.