Moda autunno-inverno 2020: la pelle è la protagonista indiscussa

La moda autunno-inverno 2020 vede un materiale presente su ogni tipo di capo di abbigliamento, a partire dalle giacche, per andare addirittura a comporre cappotti o persino una camicia, una gonna.

Si tratta di un materiale protagonista della stagione autunnale e in particolare di quella invernale di moda e che a quanto pare sta spopolando sia tra i giovani, sia tra gli adulti.

Parliamo ovviamente della pelle e anche dell’ecopelle, che ormai la si trova persino a comporre abiti interi e lunghi, scarpe, persino accessori.

Non includerla nel proprio guardaroba significherebbe, almeno per questi mesi autunnali, essere fuori dal trend attuale.

Un capo sempre alla moda

Come abbiamo visto, quest’inverno dobbiamo aspettarci il ritorno della pelle o ecopelle utilizzata per realizzare vari capi.

Sebbene sia soprattutto la prima ad essere considerata dagli stilisti come vera “regina” dei trend in questi mesi, la sua sostituita può essere considerata l’ecopelle, altrettanto in voga durante questi mesi.

I due materiali in questione stanno letteralmente spopolando dappertutto, non solo in Europa, ma anche nelle produzioni stilistiche asiatiche e americane.

A quanto pare saranno di pelle persino giacche lunghe, corte, cappotti, ma non solo.

Sono stati già realizzati anche shorts composti da questi materiali, ma anche abiti corti o lunghi, nonché gonne di ogni forma e persino la classica camicia.

Questo però non basta per far capire quanto si stiano diffondendo i capi di abbigliamento di questo tipo, nella moda italiana e mondiale.

Le caratteristiche principali

Un’altra caratteristica importante che riguarda la diffusione della pelle e anche dell’ecopelle come materiali più importanti nei mesi autunnali e invernali del 2020 riguarda le tonalità differenti.

Di solito quando si nomina la pelle o anche l’ecopelle, la prima cosa che viene in mente sono i colori autunnali, come ad esempio il nero ma anche le differenti variazioni di marrone.

In realtà, sebbene tutte queste colorazioni sono presenti nella moda di quest’anno, in realtà ce ne sono anche tantissime altre che si stanno diffondendo: pelle azzurro chiaro di diverse variazioni, giallo chiaro, rosa scuro, rosa pelle, ma anche arancione e persino verde.

Insomma, a quanto pare, tutte le possibili varietà di colore sono accettate. Proprio per questo, i materiali in questione vengono apprezzati anche da giovani, nonché da persone più mature.

Un’altra caratteristica è anche il fatto di alternare le diverse tonalità in uno stesso outfit: può essere indossata una giacca rossa, ma poi un pantalone sempre di pelle o ecopelle che abbia un colore contrastante, così come gli altri accessori.

Ulteriore fattore riguarda proprio questi ultimi: anche cerchietti per capelli oppure fiocchi, fermagli, ma anche cinture o persino foulard stanno diventano di pelle o ecopelle.

A tutto ciò potranno essere abbinate anche scarpe, come ad esempio tacchi oppure stivali, degli stessi materiali.

Può essere molto fantasioso il fatto di realizzare un look che colleghi due variazioni di colore diverse, magari anche in forte contrasto tra loro, ma riprendere poi le varietà con gli accessori, in particolare anche con una borsa abbinata.

Da aggiungere a tutto ciò anche il fatto che i materiali in questione sono facilmente trovabili in qualsiasi negozio e in più si tratta di una moda che offre anche un’ampia varietà di prezzo, a cominciare dal fatto che sarà possibile, per seguire il trend autunnale e invernale, tra due tipologie di costi ben diversi: la pelle, più costosa ma considerata anche più chic, e l’ecopelle, più semplice, più comune e anche più economica.

Insomma, come si è visto, la moda di questi mesi sarà ricca di tanti colori differenti, ma di un solo tipo di materiale: pelle o al massimo ecopelle.