Occhiali in legno, per passione e per moda su Occhialinlegno.it

Occhiali in legno, per passione e per moda su Occhialinlegno.it

Gli occhiali sono, assieme alle borse e alle calzature da donna, tra gli accessori più amati. Veri e propri oggetti di culto, non passano inosservati anche per una serie di caratteristiche che li rendono veramente piacevoli da indossare. Ma di occhiali in legno ce ne sono davvero tanti e districarsi nella scelta può diventare complicato. Oggi però ci viene in aiuto un portale a tema che ci illustra tutte le possibilità in commercio.

Occhiali in legno, trova quelli che fanno per te

Quella degli occhiali in legno sembra essere una vera e propria moda. Da tempo sono ricercati e apprezzati, soprattutto nella versione da sole. Ma come si fa a scegliere il modello giusto? Ebbene, fino a qualche tempo fa bisognava fare una ricerca autonoma sul web, l’alternativa era quella di girare tutti i negozi fisici della propria città e delle zone limitrofe.

Anche sul web, però, la ricerca non è che sia proprio semplicissima, bisognava scandagliare tutti i portali atti alla vendita di occhiali fino a trovare quelli in legno. Insomma, alla fine la perdita di tempo era assicurata, mentre i risultati della ricerca no.

Su questa esigenza è nato il portale Occhialinlegno.it. un portale a tema interamente dedicato a questa tipologia di occhiali, da quelli in plastica con venature che riproducono il legno, da quelli artigianali in legno originale, perfino alle tipologie di occhiali in legno economici.

Qui potrai trovare tutti i migliori consigli e suggerimenti che ti aiuteranno a scegliere la montatura più adatta al tuo viso e alle tue esigenze.

Quanti occhiali in legno ci sono

Gli occhiali in legno, infatti, nascono nella loro versione artigianale. Iniziano a diffondersi come occhiali da sole, sebbene esista qualche versione anche come occhiali da vista, anche se meno comuni rispetto agli occhiali da sole.

A spingere verso questa tipologia di montatura è soprattutto l’inclinazione verso il bello naturale, la semplicità. Il legno, inoltre, è un materiale decisamente leggero, che consente di indossare gli occhiali senza quasi sentirli, soprattutto quando si tratta di montature in legno di bambù.

Il materiale, però, deve essere di ottima fattura se è naturale, diversamente il rischio è che si possano rovinare, magari gonfiandosi o peggio, scheggiandosi.

Questo ovviamente incide sul prezzo finale, un paio di occhiali in vero legno possono arrivare a costare molto, se di qualità. Ma quindi chi non ha grandi budget deve rinunciare agli occhiali in legno? Assolutamente no perché esistono anche degli occhiali da sole in materiale plastico ma che riproduce fedelmente le venature a il piacevole calore che emana il legno vero.

Questa versione, ovviamente è più alla portata di tutte le tasche, ma non solo, perché ci sono anche delle versioni low cost che consentono di risparmiare notevolmente.

Quale montatura scegliere

I consigli per la scelta della montatura sono gli stessi che per gli occhiali realizzati con altri materiali. Bisogna pima di tutto guardare la forma del visto. Si deve scegliere quindi la montatura in relazione alle proprie caratteristiche fisiche. Per esempio, con un viso ovale e allungato sarebbe bene evitare i classici occhiali a goccia, meglio optare per una forma squadrata.

Viceversa, se si ha un viso paffuto è meglio non orientare la propria scelta verso occhiali rotondi. In questo caso, si devono acquistare degli occhiali o rettangolari o con una forma allungata, anche i cosiddetti “a gatto”.

Il colore, se si scelgono degli occhiali in legno, è declinato nelle diverse sfumature di questo materiale, anche nella versione simil-legno. Ci sono quindi montature color noce, oppure color ebano, ma anche frassino, mogano, faggio e quelli in bambù che hanno il classico colore di questo materiale.

Un piacevole ritorno alla natura a prezzi competitivi, non ti resta che scegliere il tuo paio.