Ecco perché gli estrattori di succo sono alleati della dieta

Hai cercato più volte di iniziare una dieta ma non sei mai riuscito a portarla a termine? Questo si verifica quando la dieta è così piena di restrizioni e sacrifici da lasciarti affamato e insoddisfatto. Quando ti alzi da tavola ancora affamato e poco sazio potresti cedere a tentazioni fuori pasto che sono quelle che più tra tutte incidono sull’aumento del peso. Il punto è che i medici raccomandano almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno ma a volte, quando abbiamo fame o siamo annoiati, la prima cosa che ci viene in mente di mangiare non è quasi mai una mela. 

Cosa c’entrano gli estrattori con le tentazioni?

Questa tentazione è difficilissima da gestire perché il nostro cervello continua a chiederci alimenti e sensazioni che stimolano la dopamina, una potente sostanza responsabile della dipendenza da nicotina e persino delle droghe. Quando mangiamo qualcosa di buono si attiva un meccanismo di ricompensa perché la dopamina ci fa stare bene e, quindi, il cervello ne richiede ancora. Questo non accade quando mangiamo un piatto di verdure bollite che, per quanto benefico, non ha sicuramente lo stesso amabile sapore della pizza. Perché ti diciamo tutto questo? Perché per iniziare a mangiare con gusto e voglia la frutta e la verdura esiste un fantastico elettrodomestico che trasformerà i vegetali i deliziosi succhi benefici e salutari. Si tratta dell’estrattore di succo, un macchinario che separa delicatamente i succhi da polpa e buccia e che produce bevande naturali e prive di tutti gli ingredienti artificiali contenuti nei prodotti industriali. 

Come scegliere un buon estrattore di succo?

Per l’acquisto di un estrattore dovresti seguire poche semplici regole. Innanzitutto scegli sempre e solo estrattori bpa free, ovvero prodotti realizzati con platiche non tossiche per la salute. In commercio ce ne sono tantissimi dotati di questa certificazione e che sono realizzati anche con acciaio chirurgico inossidabile. A queste accortezze dovresti aggiungere anche quelle che riguardano la potenza del motore e la robustezza della coclea. Opta per modelli che lavorano ad un basso numero di giri perché l’estrazione dei succhi avverrà senza surriscaldamento e, quindi, non altererà le proprietà nutritive dei succhi estratti. Le proteine vegetali, infatti, sono rinomatamente sensibili al calore e alle lame e con gli estrattori di succo ti assicuri bevande nutrienti, salutari e dagli effetti drenanti e stimolanti per il metabolismo. 

Come può l’estrattore di succo aiutarti con la dieta?

Gli estrattori di succo ti aiuteranno a sostituire la tradizionale colazione con pasti ricchi di frutta e verdura e privi di zuccheri e grassi dannosi per la salute. Al tempo stesso potrai fare cene ultra leggere perché l’estrattore è in grado di estrarre succhi anche dalla verdura di qualsiasi tipologia. Inserendo nella tua alimentazione succhi ed estratti a base di verdure e frutta vedrai che, in breve tempo, il tuo corpo apparirà più sgonfio e più in salute. La frutta e la verdura contengono fibre e proteine dall’elevato potere antiossidante, drenante e sgonfiante utilissime per ritardare la proliferazione dei radicali liberi, contrastare gli inestetismi della cellulite e provocare un piacevole senso di sazietà.