Bonus senza deposito: scommettere senza rischi

Bonus senza deposito: scommettere senza rischi

Gli scommettitori migliori non si negano mai un piccolo aiuto: i bonus senza deposito sono qui per dare a tutti la giusta accoglienza.

Come giocare senza rischiare

Comprendiamo molto bene la titubanza che nasce dal concetto stesso dei bonus senza deposito: com’è possibile che si possa scommettere qualcosa senza alcun rischio? Le promozioni presenti sui siti di gioco online possono essere molteplici, e le riassumeremo in fretta prima di congedarci. Per ora, però, vorremmo soffermarci su questo specifico tipo di promozione.

L’idea di fondo consiste in un compromesso capace di sposare due mondi apparentemente inconciliabili. Da una parte abbiamo gli eterni indecisi che non vogliono giocare senza alcuna garanzia di successo, e dall’altra abbiamo i siti che vogliono questi utenti nel proprio bacino d’utenza.

Bonus senza deposito: così sicuri da scommetterci

Come ripeteremo appunto a fine articolo, i bonus senza deposito prevedono l’elargizione all’utente di fondi con cui giocare. Sul gioco stesso, inteso come “giro di prova” se vogliamo, si fonda l’intero appeal delle promozioni. Per poter invece prelevare, bisogna vincere una somma direttamente proporzionale all’importo versato.

Chiaramente, pronosticare l’esito di un evento sportivo può non essere alla portata di tutti, ed è per questo che abbiamo già preparato una mappa per gli aspiranti scommettitori. Naturalmente, l’arte divinatoria viene ricompensata una volta maturata la vincita minima: è allora, infatti, che il prelievo sarà accessibile.

Dal momento che i vincoli nel settore non mancano, una precisazione è di rigore: al fine di sfruttare un’offerta ci si deve prima registrare. Non c’è infatti alcun bookmaker (operatore dei punti di gioco, nel gergo) che conceda più promozioni. Per questo, potrebbe sembrare facile creare più account per aggirare il limite.

I tentativi fraudolenti di iscrizioni multiple hanno però vita breve, in quanto una volta scelti portale e promozione al nuovo iscritto saranno richiesti i documenti. Eppure, non tutto il male vien per nuocere: a bonus esaurito si può anche cercare fortuna altrove, se si sa dove guardare.

“Con un piccolo aiuto dei miei amici”

La rivalità tra operatori non prevede che “ci si litighi” gli utenti come avviene tra gestori telefonici, ma affinché ciò vi sia vitale per portare altrove le vostre esperienze serve che vi sappiate guardare in giro. Siccome non è una dote innata, vorremmo suggerire di rivolgervi agli esperti nel settore.

Punteremmo (gioco di parole) sugli “amici” a cui alludeva la nostra citazione ai Beatles: Subitobet.Si tratta di un portale dedicato totalmente alla divulgazione proprio di questo argomento. Se poi nelle vostre future ricerche voleste un’ulteriore garanzia, ci compiacciamo della vostra prudenza: sappiamo quale parametro vi converrà cercare.

Non potremmo che fare cenno alla licenza AAMS, vanto di qualunque operatore possa fregiarsene. Non a caso l’acronimo sta ad indicare Amministrazione autonoma dei monopoli di stato. Questo segnale è inconfondibile: in sua presenza è lecito aspettarsi professionalità, serietà e qualità.

Invece è dagli operatori che ne sono sprovvisti che consigliamo di diffidare: il gioco non regolato porta anche alla mancanza di scrupoli, come dimostrano i bonus “troppo belli per essere veri”. Sapendo della proporzionalità diretta sulle vincite, voi vi fidereste di un’offerta da 1000 euro? Noi no di certo.

Breve compendio delle offerte

Ci vorremmo congedare con un riassunto delle categorie di bonus esistenti presso i vari siti. Già siete al corrente dei due tipi principali, ma un promemoria non fa mai male. Un’offerta senza deposito, per ricapitolare, fornisce all’utente un importo con cui giocare, ma che prima di essere ritirato esige il raggiungimento di una vincita minima direttamente proporzionale ai fondi in questione. Una promozione di benvenuto, dal canto suo, consiste in un’aggiunta calcolata in base ad una percentuale però applicata sul primo deposito effettuato dal giocatore. Una volta superato il massimale, sarà esso a stabilire la cifra su cui si calcolerà l’incremento del primo importo versato.

Ciononostante, ci si può imbattere in offerte di altro tipo, anche se alcune possono variare a seconda del tipo di gioco. Nei casi migliori capita di incappare in ore di gioco gratuite,in cui sono le partite stesse a venire messe in mano all’utente, mettendo così in secondo piano la già citata proporzionalità diretta tra la vincita minima e l’importo. Non trattandosi dei bonus più facili da reperire, ce n’è una variante più comune. Alludiamo ai giri gratuiti, altresì chiamati “free spin”. Quest’offerta si lega al solo contesto delle Slot, e non solo è meno introvabile, ma spesso e volentieri avviene che l’offerta sia inclusa con altri bonus, solitamente quelli di benvenuto nel differente contesto degli altri giochi. Per concludere abbiamo le cosiddette promozioni “real”, che mettono a disposizione dell’utente una cifra più esigua e che come tale consente di prelevare prima

la vincita maturata l’importo accumulato. Decidete voi quale sia il miglior bonus.