Come fare soldi online – metodi seri per guadagnare da casa

Come fare soldi online – metodi seri per guadagnare da casa

Oggi il web rappresenta la nuova frontiera del guadagno. Sono sempre di più, infatti, le persone che si rivolgono a internet per arrotondare il proprio stipendio o crearsi un nuovo lavoro.

Guadagnare lavorando da casa non è più una chimera come anni, perché grazie allo sviluppo delle nuove tecnologie e ai cambiamenti nelle abitudini di vita delle persone, il lavoro si è fatto agile e si può svolgere da qualsiasi altro posto diverso da un ufficio.

Esistono molti metodi per fare soldi online e tutti sono alla portata di chiunque, perché è bisogna soltanto sfruttare al meglio ciò che si sa già fare e mettere le proprie professionalità al servizio degli altri.

Ci sono metodi attivi e passivi per fare soldi online, dalla creazione di un blog alla scrittura di ebook, passando per i programmi di affiliazione o l’offerta di consulenze professionali.

Ciascuno di esso richiede impegno e costanza, ma soprattutto non bisogna avere fretta di raggiungere l’obiettivo, perché come qualsiasi altra attività imprenditoriale, anche per quella su internet i risultati si vedranno sul lungo termine. 

Tre metodi per fare soldi online da casa

come-fare-soldi-da-casa

Il web offre tante opportunità di guadagnare lavorando da casa e qui ho indicato tre strade che chiunque può imboccare.

La prima riguarda la creazione di un blog, all’interno del quale parlare dei propri interessi e dedicandolo a un argomento specifico. 

Monetizzare un blog non è difficile, ma richiede molto tempo e impegno, perché i soldi cominciano ad arrivare soltanto quando il traffico di visitatori diventa importante.

Per questo, è necessario riempirlo di contenuti di qualità, sfruttando anche le strategie SEO e i motori di ricerca e attirando visitatori proprio da qui.

Insomma, è un lavoro apparentemente facile, ma che richiede molta attenzione e dedizione, soprattutto quando si vuole guadagnare tramite le inserzioni pubblicitarie e i canali come Google AdSense

Un altro canale da poter sfruttare per guadagnare online è YouTube. La piattaforma di streaming più famosa al mondo, infatti offre la possibilità di monetizzare il proprio canale attraverso gli spot pubblicitaria.

Naturalmente, anche in questo caso, la visibilità è tutto, per cui il canale deve un numero tale di visitatori da poter sfruttare le inserzioni pubblicitarie. Per questo motivo, YouTube consente soltanto a chi ha raggiunto un numero minimo di visualizzazione la possibilità di attivare l’opzione di monetizzazione del canale. 

Infine, chi possiede una preparazione o una conoscenza base del marketing, può sfruttare i programmi di affiliazione. Si tratta, in definitiva, di vendere prodotti di altri tramite il proprio canale di vendita, guadagnando una percentuale.

I siti che offrono questi programmi sono tantissimi, a partire da Amazon e Ebay e tu non devi fare altro che promuovere i loro prodotti tramite il tuo blog o il tuo canale YouTube. A ogni vendita che viene realizzata, intascherai una percentuale sul prezzo. 

Naturalmente, per avere un giro di affari importante che parta dal tuo sito o dal tuo blog, devi avere una quantità sufficiente di visite giornaliere, per cui anche in questo caso, la visibilità e la notorietà del sito è fondamentale.

Infine, bisogna citare uno dei metodi di fare soldi online più in voga del momento, ovvero il cosiddetto FBA, ovvero “Fulfillment by Amazon“.

Grazie ad Amazon, come anche ad altri siti simili, ciascuno di noi può vendere prodotti di qualsiasi genere appoggiandosi ai magazzini del colosso americano. Tutto ciò che si deve fare è iscriversi e creare le schede prodotto.

È un modo per crearsi un vero business online, soprattutto se si ha già a disposizione un fornitore dove comprare grandi quantità di prodotti da rivendere su Amazon. 

Se volete approfondire l’argomento, potete visitare il sito andreapreite.com, dove troverete tanti altri suggerimenti e consigli su come fare soldi online e guadagnare lavorando da casa.