Scaffale Cantilever: guida per l’uso nei magazzini

Lo scaffale a sbalzo, detto anche Cantilever, è pratico, resistente e consente di archiviare carichi lunghi e pesanti.

Inoltre si utilizza questo tipo di scaffalature molto frequentemente per lo stoccaggio di materiale speciale, come tubi, profili metallici, travi, ecc…

Questa guida sulle scaffalature a sbalzo consente di comprenderne l’utilità in un ambiente logistico e di sapere quando ne è raccomandato l’uso.

Quando dovrebbe essere usato lo scaffale a sbalzo?

Il Cantilever è un tipo di scaffalatura metallica molto resistente e il suo utilizzo risulta  particolarmente pratico quando si presenta la necessità di stoccare il carico in posizione orizzontale sui bracci della scaffalatura con l’aiuto di carrelli elevatori frontali.

Esistono due tipi di Cantilever:

  • Cantilever monofronte: questa opzione è perfetta se si desidera montare il cantilever contro il muro. Questa struttura può essere completamente modificata nel caso in cui le esigenze cambino: puoi aggiungere bracci per renderla una struttura a doppia faccia.
  • Cantilever bifronte: permette di conservare la merce su entrambi  i lati della struttura (anteriore e posteriore) così da risultare particolarmente pratico se il cantilever si trova al centro del magazzino nella classica configurazione a isola.

Che carico regge un Cantilever?

Esiste un’ampia varietà di scaffali a sbalzo, da quelli leggeri a quelli pesanti. Questa struttura si adatta perfettamente alle esigenze del magazzino logistico e supporta carichi di fino a 8 tonnellate. Anche l’altezza degli scaffali può essere completamente personalizzabile massimizzando la superficie utile e permettendo lo stoccaggio di unità di carico eterogenee per forma e dimensioni.

Può essere utilizzato all’aperto?

La risposta a questa domanda è . Oltre ad essere ideale per l’uso in interni, il cantilever è anche perfettamente adatto ad un ambiente esterno e vi sono dei modelli dotati di tettoie e protezioni particolari per proteggere le merci dalle intemperie. Ciò rappresenta un notevole vantaggio specialmente quando non si ha spazio sufficiente all’interno del magazzino.

Perché scegliere un Cantilever?

Ecco i motivi per cui dovresti scegliere la struttura a sbalzo per conservare il tuo materiale nel magazzino:

  • Permette di immagazzinare merce con dimensioni speciali, principalmente per quanto concerne l’estensione in termini di lunghezza.
  • È pratica per stoccare corpi lunghi.
  • È resistente e facilmente regolabile.
  • Aumenterà lo spazio di stoccaggio: questa soluzione di archiviazione può evitare, in alcuni casi, di dover espandere il magazzino o di modificarne il design .

Come abbiamo potuto notare, la modularità della struttura del cantilever la rende una soluzione di stoccaggio particolarmente pratica per l’uso in cantina. Questo tipo di scaffalatura industriale si può reperire presso venditori specializzati come Camilletti soluzioni, un’ azienda leader nel settore da oltre 40 anni, che si occupa di consulenza e progettazione nell’ambito dell’arredamento metallico industriale.

E’ importante affidarsi a professionisti del mestiere sia per quanto riguarda la progettazione e l’installazione che, in un secondo momento, per la manutenzione annuale, fondamentale non solo per il corretto funzionamento della scaffalatura in oggetto, ma anche (e soprattutto) per la sicurezza dell’ambiente lavorativo.

Ed è anche in tale direzione che si muovono le migliori aziende specializzate nel settore rilasciando ogni anno una garanzia di qualità strutturale/funzionale certificata da ingegneri competenti.