Perché abbiamo bisogno di dormire a sufficienza?

Spesso chi non dorme bene e adeguatamente ha problemi di concentrazione, di apprendimento e di memoria. Il sonno influenza quello che gli esperti chiamano processo di “consolidamento”: rafforza i legami tra le cellule cerebrali che formano i ricordi. Questo è ciò che rende l’apprendimento stabile.

Chi dorme male statisticamente è più incline a causare incidenti

La mancanza di riposo può portare a un calo di ciò che i medici chiamano prestazioni mentali. Comporta una minore motivazione, concentrazione e serenità. E non parliamo solo di incidenti domestici. Uno studio ha dimostrato che gli ospedali potrebbero ridurre gli errori di oltre un terzo se dessero ai medici più tempo per dormire.

Un cattivo sonno influenza negativamente l’umore

Spesso si diventa bruschi, tristi, stressati, arrabbiati e stanchi dopo una notte in bianco. Se poi le notti diventano tante, ci si può sentire perfino depressi. Infatti, con il tempo i disturbi del sonno possono portare a disturbi dell’umore come depressione o ansia. In questo caso meglio sempre parlarne con il medico.

Più probabilità di avere un cuore sano per chi dorme bene…

Chi dorme meno di 6 ore a notte ha maggiori probabilità di contrarre malattie cardiache. La mancanza di sonno aumenta la pressione sanguigna, alimenta lo stress e aumenta l’adrenalina.

…e meno rischi di soffrire di diabete

Quando non si dorme molto, soprattutto se sono meno di 5 ore a notte, il corpo non usa il glucosio, la sua principale fonte di carburante, come dovrebbe. Nel tempo ciò può aumentare le possibilità di contrarre il diabete.

La mancanza di sonno riduce i livelli di testosterone

Occorre dormire bene per avere rapporti sessuali soddisfacenti. La mancanza di sonno può ridurre i livelli di testosterone. Sembra che per una donna dormire solo 1 ora in più rende più probabile il raggiungimento dell’orgasmo.

Meno rughe a fronte di un sonno di qualità

La pelle potrebbe formare delle rughe e incurvarsi prima del dovuto in chi dorme male. Ciò è in parte dovuto al fatto che il corpo rilascia il cortisolo, l’ormone dello stress, quando si dorme abbastanza. Tale ormone può abbattere il collagene, la sostanza che aiuta a mantenere la pelle liscia.

Si può prendere peso

Quando si dorme poco, il corpo produce troppa insulina. Ciò può portare ad un aumento di peso. Spesso chi dorme male desidera cibi ricchi di grassi e zuccheri.

Dormire bene aiuta nella prevenzione delle malattie

Più probabilità di prendersi raffreddori e influenze se non si dorme abbastanza. E si impiega più tempo a guarire. Questo perché il corpo in assenza di sonno produce meno anticorpi. Alcuni di questi vengono rilasciati ad esempio solo durante il sonno.

Attenzione ai microsleep

Il microsleep è quando ci si addormenta per un attimo per pochi secondi. A volte non ci si rende nemmeno conto. Non si può controllare quando o se accade. Ovviamente il microsleep è più probabile quando si dorme male. Di solito dura da mezzo secondo a 15 secondi. Non è tanto, ma anche una frazione di secondo è molto pericolosa se si è alla guida di un’auto.

Di quanto sonno abbiamo bisogno?

Dipende dall’età. Ogni persona ha esigenze diverse. In generale:

  • Bambini in età scolare: almeno 10 ore
  • Ragazzi: da 9 a 10,5 ore
  • Adulti: da 7 a 8 ore

Quali consigli per dormire meglio?

Attenersi a una routine: andare a letto e svegliarsi alla stessa ora ogni giorno, anche nei fine settimana. Restare tranquilli e rilassati mentre si avvicina l’ora di andare a dormire. Abbassare le luci intense. Non fare niente di stressante. Evitare i sonnellini pomeridiani. Fare attività fisica ogni giorno. Mantenere fresca la camera da letto: 18-20 gradi è l’ideale.

Alcuni integratori alimentari aiutano a rilassarsi e combattere lo stress, e di conseguenza i disturbi del sonno associati a questi sintomi.

Fonte: WebMD.com