Riconosci le proprietà delle verdure in base al colore

Riconosci le proprietà delle verdure in base al colore

Le verdure sono, insieme alla frutta, tra i tipi di alimenti che hanno più proprietà. Quello che molte persone non sanno è che i suoi benefici o contributi alla salute possono variare a seconda del colore.

Di seguito vi riportiamo precisamente una lista sommaria delle proprietà delle verdure in base alla colorazione che presentano. Potrai, quindi, decidere di includerli nella tua dieta conoscendo i benefici che presentano e le loro peculiarità in grado di produrre sull’organismo.

Verdure bianche

Le verdure bianche sono normalmente ricche di potassio. Il potassio è un minerale di cui l’organismo ha bisogno per il suo buon funzionamento.

Questo minerale è responsabile della prevenzione di funzioni biologiche fondamentali come la produzione di proteine, la scomposizione dei carboidrati e la crescita. Questi tipi di alimenti contengono sostanze fitochimiche e uno dei loro compiti principali è aiutare a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Le verdure bianche aiutano anche a regolare la pressione sanguigna, prevenendone il picco.

Esempi di queste verdure sono il cavolfiore, le cipolle e le patate.

Verdure viola

Le verdure viola sono una fonte di antiossidanti e rappresentato gli alimenti perfetti per combattere l’invecchiamento in tutto il corpo, secondo uno studio pubblicato su Neuroscience. Consumati regolarmente possono apportare grandi benefici all’organismo.

Tra le verdure viola dobbiamo citare soprattutto melanzane e radicchio.

Verdure verdi

Le verdure verdi sono ricche di vitamine, in particolare di vitamina C. Questo le rende perfette per rafforzare il sistema immunitario e mantenere alte le difese. Esse contengono anche vitamina K, una vitamina che è responsabile di una buona coagulazione del sangue e del rafforzamento delle ossa.

Come se tutto ciò non bastasse, queste verdure contengono anche alte dosi di luteina. La luteina è un antiossidante che supporta la vista.

Sono infine una buona fonte di potassio e acido folico (l’acido folico fa ingrassare?), motivo per cui favoriscono la crescita e la rigenerazione dei tessuti.

Esistono tantissimi tipi di verdure verdi tra cui possiamo citare gli spinaci, l’insalata, i peperoni, i cavolfiori, i carciofi, gli asparagi e i piselli.

Verdure a foglia verde: quali sono e quali benefici apportano al nostro corpo - Tecnologia e Ambiente

Verdure arancioni

Le verdure arancioni fanno bene agli occhi. Sono ricchi di beta-carotene, motivo per cui è stato dimostrato che sono una fonte essenziale di nutrienti per la pelle. Ad esempio, se hai intenzione di esporre la tua pelle al sole è consigliabile consumare carote per ottenere quel colore della pelle che hai sempre desiderato. Sono anche ricchi di vitamina C ed è per questo che sono ideali per rafforzare il sistema immunitario.

Verdure rosse

Le verdure rosse, tra cui peperone e pomodoro, sono ricche di licopene e antocianiQueste sostanze sono due composti molto favorevoli per il corpo. Come se non bastasse, se assumi queste verdure promuoverai la rigenerazione cellulare del corpo a patto di consumarle regolarmente e condurre uno stile di vita sano.

Includere verdure di diversi colori nella dieta

Quando si pianifica una dieta sana, è fondamentale garantire la presenza di verdure differenti. È sempre una buona idea includere prodotti di diversi colori e in diversi modi di preparazione. In questo modo ci assicuriamo che i nutrienti essenziali per il funzionamento del corpo non vadano persi. Accompagna questi alimenti con un prodotto ad alto contenuto proteico per ottenere un’alimentazione equilibrata e sana. Se hai più dubbi, rivolgiti a un professionista del settore, che ti offrirà consigli per ottenere il massimo dai tuoi ortaggi.

Sono infatti consigliatissimi i frullati che contengono un mix di frutta e verdura e anche il minestrone che ingloba al suo interno verdure e legumi ideali per fornire un apporto all’organismo diverse sostanze di cui può essere carente.