Come eseguire lo scraping senza blocchi

Come eseguire lo scraping senza blocchi

Sempre più proprietari di siti Web hanno dotato i loro siti di tutti i tipi di tecniche anti-scraping per bloccare gli scrapers, rendendo questa procedura più difficile.

Il web scraping è una tecnica che viene spesso utilizzata per automatizzare il comportamento di navigazione umana al fine di recuperare in modo efficiente grandi quantità di dati dalle pagine web.

Vediamo i segreti per migliorare la procedura di scraping evitando blocchi o interferenze.

Impostare il timeout per rallentare lo scraping

La maggior parte dei siti Web viene bloccata rilevando la velocità di accesso di un indirizzo IP. È possibile impostare il tempo di attesa per qualsiasi fase del flusso di lavoro per controllare la velocità di estrazione dei dati.

La maggior parte delle attività di web scraping mira a ottenere i dati il ​​più rapidamente possibile. Tuttavia, quando una persona visita un sito, la navigazione sarà molto più lenta rispetto a quanto accade con il web scraping. Quindi è davvero facile per il sito rilevarti monitorando la tua velocità di accesso. Una volta scoperto che si renderà conto che stai sfogliando le pagine troppo velocemente, sospetterà che non sei umano e ti bloccherà naturalmente.

Pertanto non sovraccaricare il sito web. È possibile impostare un intervallo di tempo casuale tra le richieste e ridurre l’accesso simultaneo alle pagine a 1-2 pagine alla volta.

Configurare la rotazione IP con server proxy

Quando un sito rileva che ci sono una serie di richieste per un singolo indirizzo IP, bloccherà molto probabilmente tale indirizzo. Per evitare di inviare tutte le tue richieste tramite lo stesso indirizzo IP, puoi utilizzare un server proxy.

L’estrazione locale consente agli utenti di configurare i proxy per evitare di essere bloccati.

Ovviamente, se configuri un singolo IP sul server proxy, il tuo IP sarà comunque facilmente bloccato dal sito web. Devi creare un pool di indirizzi IP e usarli in modo casuale per instradare le tue richieste attraverso una serie di indirizzi IP diversi.

Molte reti virtuali come una VPN possono aiutarti a far ruotare i vari IP.

Applica diversi modelli di scraping

Gli esseri umani navigano in un sito con click casuali e il web scraping segue sempre lo stesso schema di scansione della logica specifica del robot programmato. Pertanto, i meccanismi anti-scraping possono facilmente rilevare il tracciamento anomalo identificando comportamenti di scraping ripetitivi eseguiti su un sito web.

Di tanto in tanto dovrai modificare il tuo modello di scraping e combinarlo con click casuali, movimenti del mouse o timeout per rendere il tuo scraping web più umano e destare meno sospetti.

Modifica l’agente utente del browser

Un agente utente consiste in una stringa nell’intestazione di una richiesta che identifica il browser e il sistema operativo per il server web. Ogni richiesta effettuata da un browser web contiene un agente utente. Un numero insolitamente elevato di richieste e l’utilizzo dell’agente utente ti faranno entrare in uno stato di blocco.

Per superare il crash, è necessario modificare la frequenza dei programmi utente piuttosto che attenersi a uno.

Molti programmatori aggiungono un falso user-agent nell’intestazione o creano manualmente un elenco di user-agent per evitare di essere bloccati.

A chi rivolgersi?

Proxyplanet.io rappresenta la soluzione ideale per ogni bot garantendo dei proxy 4G italiani di altissima qualità in grado di offrire una connessione stabile e sicura prevendendo qualunque rischio.

Avrai la possibilità di avere il giusto proxy4G per la tua attività. Conoscendo bene il settore e i limiti dei vari social, potrai disporre di un proxy per ognuno di questi, in modo da poter svolgere le tue attività in completa tranquillità.

Non avrai più problemi di blocchi su Instagram, Facebook, Tik Tok, LinkedIn, Pinterest, Whatsapp e su molti altri siti, app e piattaforme.

Potrai usufruire anche di diversi pacchetti: personal, team e corporate.