Logistica 4.0: niente è più come prima

Logistica 4.0: niente è più come prima

Negli anni, l’avvento della tecnologia ha portato molte innovazioni in tutti gli ambiti della vita.

Ad esempio, al giorno d’oggi spostarsi con l’aereo è diventato più semplice ed immediato rispetto a qualche tempo fa.

Grazie agli smartphone si ha tutto a portata di mano:

  • orari dei voli,
  • carta d’imbarco,
  • check-in.

Anche il mondo della logistica e del trasporto delle merci si sta evolvendo.

Lo spostamento delle merci ha avuto miglioramenti significativi: da un processo statico e lento, si è arrivati a un processo digitalizzato e connesso, quindi anche più veloce.

Per le aziende è un grande passo in avanti che ha portato di conseguenza a modificare anche la progettazione dei percorsi.

Con la Logistica 4.0 le imprese possono dimenticarsi delle infinite tempistiche di completamento di un prodotto, dei costi di stoccaggio salati, dell’impossibilità di sapere e rimediare a degli eventuali imprevisti lungo il percorso per arrivare al centro di distribuzione.

Oggi tutto questo è solo un lontano ricordo.

Ora è possibile controllare le spedizioni in tempo reale, tenendo sotto controllo le rotte e riuscire quindi a risparmiare sui costi di trasporto potendo contare sulla pianificazione del trasporto e logistica.

Grazie a una migliore comunicazione tra i fornitori, si è in grado di coordinare la consegna delle merci per riceverle in tempo per la produzione, evitando i costi del magazzino.

Logistica 4.0: i vantaggi per le aziende e i trasporti

Di seguito, un’analisi più approfondita di quelli che sono i vantaggi nell’utilizzo di una logistica moderna e al passo coi tempi.

I planner dei trasporti riescono a organizzare viaggi sempre più efficienti, tenendo conto i vari parametri da rispettare, come i costi, la distanza e i tempi.

Nel caso di un prodotto altamente deperibile, si opterà per un trasporto veloce, in modo tale che vengano consegnati prima che si deteriorino ai clienti; così facendo, si ottiene anche la fidelizzazione del cliente.

Attualmente si hanno molte più informazioni a disposizione dai processi produttivi interni, dai clienti e dai fornitori, per merito di una comunicazione in tempo reale.

Queste informazioni possono essere impiegate per trasportare le varie parti secondo l’ordine di utilizzo, invece che per tipologia.

Così, una volta che le parti arrivano a destinazione, possono essere impiegate subito nella produzione del prodotto finito, riducendo, di conseguenza, l’impiego di container e magazzini.

I moderni software a disposizione delle imprese si basano su un’analisi dei dati molto accurata e soprattutto sempre attuale, capace di prevedere la domanda di un determinato prodotto. I trasporti riescono ad essere flessibili e dinamici, si limitano i carichi troppo pieni, così da aumentare il valore della merce trasportata.

Nel caso in cui ci fossero imprevisti durante il trasporto, dovuti a condizioni meteo avverse, traffico pesante o altri problemi, niente paura.

Tramite i componenti IoT (Internet of Things) e RFID (Radio Frequency Identification) si possono modificare modalità di trasporto e percorso.

L’importante è implementare i sistemi telematici classici utilizzati per le comunicazioni degli autisti, ma i componenti di Logistica 4.0 sono facilmente adattabili ai vari sistemi.

Spesso le aziende manifatturiere si sono trovate a decidere se la soluzione migliore per i trasporti, fosse incrementare la propria flotta o affidarsi a degli operatori logistici.

Con gli algoritmi di Logistica 4.0 gli imprenditori hanno l’opportunità di vedere in anteprima le conseguenze e l’impatto che potrebbe avere sull’azienda un acquisto di mezzi di trasporto per la flotta.

Ipotizzando possibili scenari con le varie soluzioni a disposizione, la scelta definitiva sarà meno complessa e più ponderata.

In generale, si può tranquillamente affermare che, con l’ottimizzazione e la digitalizzazione dei processi produttivi, tutto è più scorrevole e la gestione dell’azienda è decisamente migliorata.

Oggi, le decisioni che devono prendere i planner dei trasporti sono meno meccaniche e difficoltose grazie alla tecnologia della Logistica 4.0.