Domenica a Milano cosa fare

Domenica a Milano cosa fare

Non avete idea di cosa poter fare la domenica a Milano? Ecco qualche suggerimento che potrà essere di grande aiuto, alcune sono perfette per essere praticate anche nelle giornate più uggiose.

Musei gratuiti

A Milano, come in altre città italiane, ogni prima domenica di ogni mese, è possibile andare a vedere molti musei presenti in città, entrando gratuitamente.

Tra i musei che aderiscono a questa interessante iniziativa, ci sono: l’acquario civico di Milano, collocato vicino al Parco del Sempione, i Musei del Castello Sforzesco, il Cenacolo Vinciano, la Pinacoteca di Brera e il Museo del Risorgimento.

La Pinacoteca di Brera, situata nel Palazzo di Brera, è sede dell’orto botanico e della biblioteca braidense.

Inoltre c’è anche il Museo del Novecento, collocato in piazza del Duomo a Milano. Esso ospita al suo interno quadri e opere artistiche di famosi artisti italiani ed europei. Se si sale all’ultimo piano del museo, è possibile gustare un buon pranzo nel ristorante, godendo di una spettacolare vista panoramica.

Attenzione, però, alcuni dei musei per poter essere visitati gratis, richiedono di prenotare il biglietto di ingresso con largo anticipo.

Parco del Sempione

Grande oltre 400 mila quadrati, il Parco del Sempione, noto anche come l’oasi di pace di Milano, è la meta preferita dagli sportivi.  Anche le famiglie e i gruppi di giovani amano passare il tempo all’aria aperta, stando sdraiati sull’erba del parco.

Shopping

Per gli amanti dello shopping Milano è una meta molto apprezzata per i suoi bellissimi negozi. Anche durante la domenica, molte botteghe della città lombarda rimangono aperte al pubblico.

Tra i negozi aperti la domenica a Milano, ci sono la Rinascente aperta con orario continuato dalle 10 fino alle ore 20 e lo Store Disel in piazza San Babila aperto dalle 11 fino alle 20. Lo Store di Prada, collocato in Corso Vittorio Emanuale, è aperto 7 giorni su 7 dalle 10 alle 19.30.
Per quanto riguarda i negozi in via della Spiga ed in via Monte Napoleone, saranno aperti la domenica dalle ore 10 alle ore 19 a differenza del negozio del marchio Armani, che chiuderà alle ore 20.

Chiese

Una delle attrazioni da vedere assolutamente se si va a Milano, è il Duomo simbolo della città. L’ingresso al Duomo è gratuito, ma se si desidera salire in terrazza occorre pagare un biglietto d’ingresso.

Se si desidera evitare di pagare il biglietto per vedere il panorama dall’alto, su può optare per salire all’ultimo piano della Rinascente, la vista è comunque molto bella.

Tra le altre chiese, molto belle, da poter vedere anche di domenica nella città lombarda, potrete ammirare il Monastero Maggiore conosciuto anche con il nome di “Cappella Sistina di Milano”, la Basilica di Sant’Ambrogio e la Chiesa San Maurizio. Non solo, un altro monumento religioso da vedere a Milano, c’è anche l’Abbazia di Chiaravalle, nota per essere il set di diverse serie tv e di alcuni film.

All’interno delle chiese della città, potrete trovare oltre agli accenni di storia della loro costruzione, anche dei bellissimi affrschi.

Piazze

Diverse sono le piazze che si possono andare a vedere a Milano. Tra queste, le più importanti, oltre alla Piazza del Duomo, c’è la Piazza Mercanti e la Piazza Gae Aulenti . Tutte queste piazze, sono ricche di storia

Andare a teatro

Un’altra idea sicuramente geniale per chi non sa cosa fare la domenica a Milano e non ha budget da spendere, è quella di andare a teatro. Il comune di Milano ha messo in atto un’iniziativa gratuita, dal titolo “una poltrona per te”, dove è possibile scegliere e prenotare dei biglietti per assistere ad uno spettacolo. Quest’offerta, è valida solo per i giovani che hanno meno di ventisei anni ed è possibile riservare massimo due biglietti.