Noleggio barche per scoprire i gioielli naturali dell’Italia

Noleggio barche per scoprire i gioielli naturali dell’Italia

Non molto tempo fa, si pensava che trascorrere una vacanza in barca fosse per pochi, per i più facoltosi e forse era vero; ma oggi è diventato un mercato sempre più alla portata di tutti grazie ai numerosi servizi di noleggio barche, che consentono di poter visitare i più bei borghi che caratterizzano il nostro Paese, garantendo una vacanza indimenticabile.

Cultura, bellezza, natura, patrimonio artistico sono tutti gli aspetti che potrete godere grazie ad un viaggio in barca e poter così godere di una vacanza da sogno.

Per poter noleggiare una barca, bisogna affidarsi a professionisti del settore come Italy Charter, che organizzerà il vostro viaggio nei minimi dettagli, partendo da quelle che sono le vostre esigenze e portandovi così alla scoperta di quelli che sono i più bei borghi da visitare in barca.

Vernazza e le Cinque Terre con la possibilità del noleggio barche

noleggio-barche

Partiamo dal nord, in Liguria tra natura e spiagge incontaminate, troviamo il bellissimo borgo di Vernazza, possibile da raggiungere grazie al noleggio barche.

La cittadina si trova all’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre, sito nella riviera di Levante, fu fondata verso l’anno mille ed è caratterizzata da viuzze ripide e da numerose costruzioni antiche difensive.

Vernazza si collega agli altri quattro paesi tramite dei sentieri che offrono delle rilassanti passeggiate e paesaggi mozzafiato.

Il Giglio Castello, Toscana

Quando pensiamo alla Toscana, la prima isola che ci viene in mente è l’Elba, ma in realtà ce ne sono moltissime da scoprire.

Con il noleggio barche all’Elba si potrà ormeggiare a Giglio Porto e raggiungere a piedi Giglio Castello, piccolo borgo arroccato che sorge a 450 metri sul livello del mare; si tratta di un vero e proprio gioiello, nato dai Pisani nel XII secolo e rimasto intatto.

Sperlonga, Lazio

Spostiamoci ora verso il centro Italia dove incontriamo Sperlonga, borgo considerato tra i più belli d’Italia possibile da raggiungere tramite il noleggio barche.

Sperlonga è situata su di un costone di roccia del Colle San Magno, il cui cuore è il grazioso porticciolo dove sono attraccate le barche colorate da diporto.

La cittadina ha come sfondo circa dieci km di spiaggia dal colore dorato, alternata a grotte e rocce che si sono modellate nel corso del tempo grazie al moto del vento. Inoltre, non si può non restare incantati dalla flora mediterranea caratterizzata da ulivi e orti.

Furore, Campania

Un altro apprezzatissimo borgo molto bello da visitare e raggiungere tramite barca è Furore, denominato il paese che non c’è dal momento che le case presenti non sono una accanto all’altra, ma sorgono dalle rocce che compongono la spiaggia del Fiordo di Furore.

Qui, non troverete un vero e proprio centro storico perché, come appena detto, le case sorgono qua e là formando a loro volta dei piccoli villaggi.

È possibile raggiungere il borgo di Furore solamente a piedi o in barca e la soluzione migliore è quella del noleggio barche da Salerno.

noleggio-barche

Bosa, Sardegna

Bosa è un piccolo borgo che si trova in provincia di Oristano, in Sardegna.

La sua particolarità è la sua posizione, infatti si trova a metà strada tra il mare e il Temo (unico fiume che offre la possibilità di percorrenza presente in Sardegna).

Particolarità del luogo sta nel fatto che Bosa Marina, come dice il nome, si affaccia sul mare, mentre il borgo di Bosa si affaccia sul fiume.

Aci Trezza, Sicilia

Lungo la costa orientale della Sicilia sorge il borgo di Aci Trezza reso famoso per l’ambientazione de “I Malavoglia” di Giuseppe Verga.

Tramite il noleggio barche, non si può non ammirare le Isole Ciclopi, nate da una intensa attività vulcanica; stupende sono le vie che compongono il borgo e il porticciolo.

Polignano a Mare, Puglia

Risaliamo ora lo stivale del nostro amato Paese, fino ad incontrare Polignano a Mare, in Puglia.

Il borgo si trova su di un costone roccioso la cui storia risale a molti anni fa.

La particolarità di questa cittadina è che, oltre ad essere una meravigliosa meta da raggiungere tramite il noleggio barche, passeggiando per le vie del centro è possibile notare le varie influenze dei popoli che l’hanno abitata: troviamo quindi influenze architettoniche e artistiche dei romani, veneziani e normanni.

Sirolo, Marche

Nelle Marche, in provincia di Ancona, sorge Sirolo, un bellissimo borgo la cui peculiarità è la natura che lo circonda ancora del tutto incontaminata.

Le coste sono frastagliate, rocciose e alte e si affaccia sulle acqua cristalline del Mar Adriatico, inoltre, grazie al noleggio barche da Ancona, si potrà visitare il Parco del Conero, che fa da meraviglioso sfondo al paese.

Chioggia, Veneto

Chioggia è l’ultimo bellissimo borgo raggiungibile attraverso il noleggio barche ed è chiamata anche la “piccola Venezia” in quanto sita su un insieme di isolette che si trovano all’estremità meridionale della laguna veneta.

Le origini risalgono all’epoca romana ed è considerata una cittadina pittoresca dove respirare lo spirito veneziano di un tempo.