Turismo Incoming, come iniziare se parti da zero

Turismo Incoming, come iniziare se parti da zero

Il turismo in entrata definito anche incoming o inbound è definito come l’atto di qualcuno che si reca in un paese diverso da quello in cui vive a scopo turistico.

Molti paesi in tutto il mondo si affidano al turismo in entrata.

Il turismo incoming è spesso stagionale, il che significa che molte destinazioni avranno periodi di picco e di bassa stagione evidenti. Questo dipende spesso dalle condizioni meteorologiche (ad esempio sole o neve) e dalle festività scolastiche e pubbliche.

Il turismo in entrata è incredibilmente importante in molte destinazioni.

Ciò è in gran parte dovuto ai vantaggi economici del turismo. Il turismo può portare molti soldi in un paese e costituire una delle maggiori fonti di reddito di una nazione. Ciò è particolarmente vantaggioso nei paesi in cui la valuta è più debole della valuta dei paesi di origine dei turisti.

In Italia abbiamo la fortuna di avere città d’arte che godono di turismo 365 giorni l’anno oltre ad alcune regioni come Sardegna, Sicilia, Puglia e Calabria che hanno il loro picco durante l’estate quando i turisti sono attratti dal mare cristallino e dalla possibilità di fare del turismo balneare di buon livello.

Se ti sei chiesto in merito al turismo incoming come inizare, ecco come attirare il turismo incoming seguendo alcuni consigli pratici per coloro che vogliono sfruttare questo campo di business partendo da zero.

Turismo incoming, come iniziare a farne un lavoro

È per questo motivo che molti paesi indirizzeranno la loro pubblicità verso determinate nazionalità. La Cina produce uno dei più grandi mercati del turismo in uscita al mondo e i turisti cinesi tendono a spendere di più per le loro vacanze rispetto a qualsiasi altra nazionalità. Pertanto molti paesi vogliono attirare i turisti cinesi in entrata a causa del valore economico di questo mercato.

Tuttavia, l’eccessiva dipendenza dal turismo in entrata può essere un affare rischioso per alcuni Paesi. Ci sono molte destinazioni, come le Maldive, la Spagna e la Grecia, che fanno molto affidamento su persone che viaggiano da altri paesi verso il loro paese per turismo.

Il problema si verifica quando il settore dei viaggi viene interrotto come è accaduto durante la pandemia del 2020, quando gli impatti del Coronavirus sul turismo sono stati devastanti.

Il turismo in entrata può anche essere influenzato negativamente da altri fattori, come disordini politici, disastri naturali o instabilità economica.

Al fine di garantire l’adozione dei principi del turismo sostenibile, le destinazioni devono idealmente diversificare il loro prodotto turistico per attirare sia il mercato turistico nazionale che il mercato del turismo in entrata. dall’estero.

Per attuare la tua idea imprenditoriale è quindi necessario che tu metta in atto un piano aziendale ben definito che comprenda l’orientamento che definisce le azioni strategiche ed operative da intraprendere per far crescere la tua attività.

In questa fase dovrai aver ben definiti alcuni punti come il prezzo di vendita dei prodotti che vuoi proporre sul mercato, l’analisi dei costi da sostenere per la produzione ,la commercializzazione e la vendita, la stima dei possibili flussi finanziari in entrata, l’analizzare l’investimento e ricercare il finanziamento atto a coprirlo.

E’ inoltre consigliabile individuare una specifica nicchia di mercato in cui operare dato che sarà difficile inserirsi in un mercato già vastissimo e ben radicato con una comune offerta generalista e con le classiche modalità già presenti sul mercato.

Ecco che diventerà fondamentale riguardo al turismo incoming e a come inziare, il marketing territoriale per offrire vari pacchetti legati ad una determinata regione d’Italia con opzione legate alla conoscenza del territorio anche sotto il punto di vista enogastronomico. Potrai inoltre cercare di intercettare una precisa nicchia di mercato come coloro che viaggiano per affari o coloro che cercano un viaggio di nozze all’altezza delle aspettative. Potrai anche focalizzarti su una precisa area geografica del mondo e offrire dei pacchetti personalizzati in base alla tipologia di viaggio che uno vuole fare e al budget a disposizione.