Dem Marketing: come creare campagne efficaci?

Dem Marketing: come creare campagne efficaci?

Oggi si sente sempre più spesso parlare di Dem Marketing, ovvero del Direct Mail Marketing. Si tratta di un ottimo strumento che non si può certo fare a meno di considerare per chi ha voglia di creare un business effettivamente vincente. Ecco dunque qualche utile indicazione su di esso e soprattutto su come ottimizzarlo.

Cosa si intende per Dem Marketing?

Con l’acronimo DEM, si intende tutta quella serie di attività di promozione che avvengono sul web e che si basano fondamentalmente sull’invio di una serie di email pubblicitarie. Ovviamente si tratta di contenuti che vengono inviati prettamente a una lista specifica di contatti in maniera tale da far conoscere i servizi e i prodotti di un’azienda, ad esempio.

Da non confondere mai con la newsletter che ha uno scopo diverso: il Dem Marketing è rivolto soprattutto a fini commerciali e si pone come obiettivo specifico quello di acquisire nuovi clienti, oltre a poter mantenere quelli che già ci sono. Senza dimenticare tecniche utili come l’up-selling e il cross-selling che rendono il Dem Marketing un ottimo strumento per le aziende. Una strategia del genere può essere una soluzione ideale e che permetta di avere dei risultati anche nel breve periodo.

Consigli per creare una campagna di Dem Marketing

Per parlare di una campagna di Dem Marketing che abbia successo è bene avere a disposizione una specifica mailing list. Questo vuol dire che è sempre meglio avere una serie di contatti di persone che possano realmente mostrare interesse verso un determinato brand o prodotto. In questo modo potrà anche esserci un’interazione e fare in modo che i clienti siano sempre di più.

Vale anche la pena considerare che mail del genere hanno l’obiettivo primario di sponsorizzare servizi e attività, oltre a profilazione, segmentazione del pubblico e targettizzazione. Tutti questi sono parametri da non sottovalutare quando si parla di una campagna di Dem Marketing che possa portare al successo di una determinata azienda. Nulla nasce dal caso, per cui è bene evidenziare che ci vuole grande impegno per essere sicuri di avviare qualcosa di proficuo e che possa rivelarsi realmente utile.

Cosa serve per una campagna di Dem Marketing

Alcuni consigli che si possono tenere a mente per avviare una campagna di Dem Marketing sono quelli di costruire sempre un messaggio giusto e che possa essere sufficientemente creativo. Questo vuol dire puntare sull’aspetto estetico, ma anche su quello comunicativo. La personalizzazione non deve mai mancare: questo è un elemento fondamentale in quanto permette di farsi riconoscere e rendere visibile il proprio marchio, distinguendosi dalla concorrenza che molto spesso è anche alquanto agguerrita.

Fino a dover considerare che le immagini e tutti i testi devono essere di stile e mostrare qualcosa di comunicativo e che piaccia all’utente. Senza dimenticare che è importante un design responsive, ossia ottimizzato per tutti i dispositivi mobili. D’altronde molti sono coloro che aprono la propria mail direttamente dal cellulare o anche da un tablet. Non si può fare a meno di prevedere anche una call to action che possa invitare l’utente a fare qualcosa e che possa in qualche modo renderlo partecipe della campagna pubblicitaria che sta seguendo.

Serve un monitoraggio attento così da percepire il comportamento reale di tutti gli utenti e comprendere bene cosa possa fare la differenza. Il Dem Marketing può diventare uno strumento alla portata di tutti e che potrebbe anche dimostrarsi alquanto interessante per far crescere il business.